Corsi Annuali

L’Accademia Italiana del Clarinetto, presso la sua sede operativa di Fabriano (AN), Complesso S.Benedetto, Piazza Fabi Altini 9, offre la possibilità ai clarinettisti italiani e stranieri di partecipare ai propri corsi annuali dell’Italian Clarinet University. 
Il presente documento intende illustrare in maniera generale le informazioni necessarie a tutti coloro i quali siano interessati alla frequenza dei corsi, per comprenderne al meglio intenti, regole, obbiettivi e condizioni. 
Gli interessati al momento dell’iscrizione accetteranno in maniera incondizionata e senza possibilità di deroghe il presente regolamento in ogni suo punto.
 
Art. 1 L’Accademia Italiana del Clarinetto, di seguito indicata come “Accademia”, promuove ed organizza corsi annuali di alto perfezionamento musicale per chi intende affrontare gli studi musicali in modo approfondito e con approccio professionalizzante.
 
Art. 2 L’attività didattica ordinaria è a livello di alta specializzazione universitaria e post-universitaria, pur non escludendo la possibilità di partecipazione ad allievi giovani e giovanissimi particolarmente dotati.
 
Art. 3 L’ammissione ai corsi avviene tramite esame ad inizio Anno Accademico ed ogni candidato ammesso dovrà confermare e formalizzare l’iscrizione ai corsi presso la Segreteria dell’Accademia, il tutto secondo le modalità e le condizioni elencate nell’allegato A del presente regolamento (“Ammissione, Iscrizione, Pagamenti”).
Art. 4 I corsi si terranno presso la sede operativa attuale dell’Accademia Italiana del Clarinetto, nel Complesso S.Benedetto, Piazza Fabi Altini 9 a Fabriano (AN). 
 
Art. 5 Il calendario delle lezioni verrà pubblicato sul sito ufficiale con modalità differenti a seconda del corso e sarà disponibile presso la Segreteria prima dell’inizio dei corsi. Salvo cause di forza maggiore non è modificabile senza la richiesta del Docente alla Direzione, che dovrà comunque autorizzare. Le assenze dovranno essere giustificate alla Segreteria entro 48 ore dall’inizio della lezione. Sono ammesse 2 assenze giustificate al fine dell’ottenimento del certificato di frequenza e del diploma di partecipazione.
 
Art. 6 La partecipazione a concorsi o concerti nei quali è coinvolta la responsabilità artistica dell’Accademia dovrà essere concordata con il Docente e approvata da parte della Direzione.
 
Art. 7 La partecipazione degli allievi ad attività di carattere sociale (concerti di beneficienza, lezioni-concerto presso le scuole, ecc…) fa parte dell’offerta formativa e non prevederà alcun compenso economico, salvo rimborso spese forfettario se ritenuto giustificato dalla Direzione.
 
Art. 8 Tutte le attività collaterali al corso principale, promosse dall’Accademia, dovranno essere seguite dagli allievi in accordo con il Docente che sceglierà gli allievi da inserire nei vari progetti. Le assenze a tali attività seguono la stessa regole di quelle del corso principale.
 
Art. 9 È a carico del genitore la responsabilità dei minori per assenze, ritardi o uscite anticipate degli allievi.
 
Art. 10 Ogni allievo dovrà provvedere a regolarizzare i pagamenti delle quote come indicato nell’allegato A (“Ammissione, Iscrizione, Pagamenti”). Gli allievi non in regola con il pagamento verranno sospesi dalla frequenza delle lezioni.
 
Art. 11 La quota di frequenza garantisce ad ogni allievo la presenza di un Maestro collaboratore al pianoforte al 50% delle lezioni totali.
 
Art. 12 Gli studenti dell’Accademia hanno diritto alla conservazione del posto confermando la loro iscrizione al nuovo anno accademico entro il 15 luglio dell’anno precedente. La conferma dovrà essere corredata della ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione di euro 100,00 per il nuovo anno.
 
Art. 13 La rinuncia ai Corsi non comporta la restituzione della quota di Iscrizione e delle quote di frequenza che sono state versate. Lo studente che intende ritirarsi deve presentare tempestivamente comunicazione scritta alla Segreteria e alla Direzione. Per ottenere l’esonero del pagamento della seconda o della terza rata, la comunicazione scritta del ritiro deve pervenire entro UNA SETTIMANA DAL SECONDO INCONTRO (II rata) e ENTRO UNA SETTIMANA DAL TERZO INCONTRO (III rata). 
La prima rata non può in alcun caso essere rimborsata.  
 
Art. 14 L’inadempienza di una delle regole sopra comporta la sospensione oppure l’esclusione dell’allievo dall’Accademia.
 
Art. 15 Trattamento dei dati personali. Si informa che i dati rilasciati all’atto dell’iscrizione saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento delle pratiche relative al corso di studi, nel rispetto del D.Lgs. 196/03 in materia di protezione dei dati personali. Lo studente avrà diritto in ogni momento a chiedere ed ottenere senza ritardo l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione degli stessi.