REGOLAMENTO

 

Art.1- BANDO DI CONCORSO

Il 1° Concorso Internazionale per Giovani Strumentisti a Fiato è organizzato dall’Accademia Italiana del Clarinetto con il Comune di Fabriano ed in collaborazione con l’Associazione Flautisti Italiani allo scopo di valorizzare i giovani strumentisti a fiato e di evidenziare il loro talento, stimolando scambi culturali internazionali e promuovendo culturalmente e turisticamente il territorio.

Art.2 – PERIODO

Il Concorso Internazionale per Giovani Strumentisti a Fiato si svolgerà dal 2 al 4 maggio 2019. Il Concorso è aperto ai musicisti di tutto il mondo.

Art. 3 – SEZIONI
Il Concorso si suddividerà in 5 Sezioni :
a) SEZIONE I – Solisti fiati
b) SEZIONE II – Musica da Camera per fiati (dal Duo al Decimino con o senza pianoforte)
c) SEZIONE III – Orchestre/Ensemble di Fiati (da 11 a 20 elementi)
d) SEZIONE IV – Scuole Medie ad Indirizzo Musicale
e) SEZIONE V – Licei musicali

Art. 4 – SEZIONE I – SOLISTI FIATI
Categoria Junior
per i nati dall’anno 2011 in poi. Programma a scelta della durata massima di 5 min.
Categoria A
per i nati negli anni 2008 – 2009 – 2010. Programma a scelta della durata massima di 8 min.
Categoria B
per i nati negli anni 2005 – 2006 – 2007. Programma a scelta della durata massima di 10 min.
Categoria C
per i nati negli anni 2001 – 2002 – 2003 – 2004. Programma a scelta della durata massima di 13 min.
Categoria D
per i nati negli anni 1996 – 1997 – 1998 – 1999. Programma a scelta della durata massima di 15 min.
Categoria E
per i nati dal 1988 al 1995. Programma a scelta della durata massima di 20 min.
 
Art.5 – SEZIONE II – MUSICA DA CAMERA (dal Duo al Decimino con o senza pianoforte)
Categoria A
per i nati dall’anno 2005 in poi. Programma a scelta della durata massima di 10 min.
Categoria B
per i nati negli anni 2001-2002-2003-2004. Programma a scelta della durata massima di 13 min.
Categoria C
per i nati negli anni 1996-1997-1998-1999-2000. Programma a scelta della durata massima di 15 min.
Categoria D
per i nati negli anni 1990-1991-1992-1993-1994-1995. Programma a scelta della durata massima di 18 min.
Categoria E
per i nati dal 1984 al 1989. Programma della durata massima di 20 min.
 
Art. 6 – SEZIONE III – ORCHESTRE/ENSEMBLE DI FIATI (Da 11 a 20 elementi)
Categoria A
per i nati dall’anno 2005 in poi. Programma a scelta della durata massima di 10 min.
Categoria B
per i nati negli anni 2001-2002-2003-2004. Programma a scelta della durata massima di 13 min.
Categoria C
per i nati negli anni 1996-1997-1998-1999-2000. Programma a scelta della durata massima di 15 min.
Categoria D
per i nati negli anni 1990-1991-1992-1993-1994-1995. Programma a scelta della durata massima di 18 min.
Categoria E
per i nati dal 1984 al 1989. Programma della durata massima di 20 min.
 
N.B.: Nelle Categorie delle Sezione II e III è ammessa la partecipazione di elementi di età superiore a quella indicata, purchè la media dell’età di tutti i componenti non sia superiore a tale limite.
 
Art. 7 – SEZIONE IV – SCUOLE MEDIE INDIRIZZO MUSICALE
Categoria A – Prima media. Programma a scelta della durata massima di 5 min.
Categoria B – Seconda media. Programma a scelta della durata massima di 8 min.
Categoria C – Terza media. Programma a scelta della durata massima di 10 min.
Art. 8 – SEZIONE V – LICEI MUSICALI
Categoria A – Prima e Seconda Liceo. Programma a scelta della durata massima di 8 min.
Categoria B – Terza e Quarta Liceo. Programma a scelta della durata massima di 10 min.
Categoria C – Quinta Liceo. Programma a scelta della durata massima di 15 min.
 
Art.9 – NORME COMUNI
I Concorrenti possono iscriversi a una Categoria superiore alla loro età e partecipare a più Sezioni del Concorso, ma non a più Categorie all’interno della stessa Sezione. Il minutaggio massimo stabilito per ciascuna Categoria, mentre non obbliga i Concorrenti a raggiungerlo, dà facoltà alla Commissione di interrompere l’esecuzione qualora superi i limiti previsti. E’ facoltà della Commissione far ripetere o interrompere le esecuzioni qualora lo ritenga opportuno.
Art.10 – AUDIZIONI
I Concorrenti saranno ammessi alle prove in ordine alfabetico. Il Calendario delle prove delle singole Categorie sarà reso noto in tempo utile. Tutte le prove saranno pubbliche. Le Audizioni, le Serate di Premiazione e il Concerto finale si terranno presso Oratorio della Carità di Fabriano (AN) in Via Cesare Battisti n. 31, dove sarà altresì ubicata la Segreteria del Concorso per la registrazione e le informazioni . I Concorrenti sono tenuti a informarsi sul sito www.accademiaitalianaclarinetto.com ovvero presso la Segreteria dell’Accademia riguardo il giorno, l’ora e la Sede della propria Audizione. I ritardatari potranno essere ammessi solo a insindacabile giudizio della Giuria, prima della chiusura del Verbale relativo alla loro Categoria. Prima della propria Audizione, i Concorrenti dovranno consegnare alla Giuria un Documento d’identità e copia dei Brani da eseguire.
Art. 11 – CALENDARIO
Le Audizioni si terranno secondo il seguente Calendario provvisorio:
Sezione I – Solisti Fiati  2 maggio 2019
Sezione II – Musica da Camera 3 maggio 2019
Sezione III – Orchestre/Ensemble di Fiati 3 maggio 2019
Sezione IV – Scuole Medie Indirizzo Musicale 3/4 maggio 2019
Sezione V – Licei Musicali 3/4 maggio 2019
Concerto e Cerimonia di Premiazione 4 maggio 2019
 
N.B.: Il presente Calendario potrebbe essere modificato in relazione al numero delle iscrizioni.
 
Art.12- COMMISSIONE
La Commissione Giudicatrice sarà composta da musicisti di provata esperienza. E’ membro di diritto il Presidente dell’Accademia e/o un suo Delegato. Per tutte le norme di incompatibilità si fa riferimento alla C.M. Min.Tur. e Spett. n.2 dell’11-8-89 art.16. I Commissari esprimono il proprio voto a scrutinio segreto in centesimi; la media sarà calcolata aritmeticamente escludendo il voto più alto e il più basso. E’ facoltà del Presidente di arrotondare i punteggi.
Art.13-PUNTEGGI, SERATE DI PREMIAZIONE, REGISTRAZIONI
Il vincitore assoluto per ciascuna Categoria è il Concorrente che ha riportato il punteggio più alto e non inferiore a 98/100. Primi classificati sono i Concorrenti che hanno riportato un punteggio non inferiore a 95/100; secondi classificati quelli con un punteggio non inferiore a 90/100; terzi quelli con un punteggio non inferiore a 85/100; meritori con un punteggio non inferiore a 80/100; idonei con un punteggio non inferiore a 60/100. I vincitori dovranno esibirsi gratuitamente, secondo il Programma predisposto dall’Associazione, nelle Serate di Premiazione e/o nel Concerto finale, pena l’annullamento del relativo Premio. I concorrenti non potranno vantare alcuna pretesa economica per le registrazioni audio e/o video relative ad ogni fase del Concorso e dei Concerti di Premiazione. Tali registrazioni resteranno di proprietà esclusiva dell’Accademia Italiana del Clarinetto per qualsiasi utilizzazione. Non potranno altresì essere effettuate riprese, registrazioni o foto dei Concorrenti durante tutto il Concorso, se non tramite espressa autorizzazione dell’Accademia. Il primo Premio Assoluto è indivisibile. Su tutti i Premi saranno effettuate le ritenute di legge.
Art.14 – PREMI
Vedi menu specifico
Art.15 – PREMI SPECIALI
Vedi menu specifico
Art.16 – CONCERTI PREMIO
Vedi menu specifico
Art.17 – ALTRI PREMI SPECIALI
Vedi menu specifico 
Art.18 – QUOTE DI ISCRIZIONE (per ogni componente)
1-Solisti Fiati (cat. Junior)    35 euro
2-Solisti Fiati (cat. A-B-C)   40 euro
3-Solisti Fiati (cat. D-E) 45 euro
4-Musica da Camera (cat. A-B-C)  20 euro (Duo), 15 euro (dal Trio al Quintetto)
5-Musica da Camera (cat. D-E)   25 euro (Duo), 20 euro (dal Trio al Quintetto)
6-Orchestre/Ensemble di fiati (cat. A-B-C)   120 Euro in totale
7-Orchestre/Ensemble di fiati (cat. D-E)   140 Euro in totale
8-Scuole Medie Indirizzo Musicale  15 euro
9-Licei Musicali  20 euro
 
N.B.-La quota massima per formazione oltre 5 elementi è stabilita in 100€ per tutta la sezione Musica da camera.
I Solisti che intendono fruire del pianista accompagnatore del Concorso dovranno inviare una quota ulteriore di 20 Euro (cat Junior e A) o di 25 Euro (cat.B) o di 30 Euro (cat.C) o di 35 Euro (cat. D-E) e copia dei brani da eseguire insieme alla domanda di iscrizione.
Art.19 – DOMANDA DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione possono essere compilate su apposito modulo predisposto dall’Organizzazione o su copia di esso. I partecipanti possono richiederlo via mail o scaricarlo in formato pdf dal sito www.accademiaitalianaclarinetto.com
Per informazioni si possono utilizzare i seguenti contatti :
tel (+39) 0737.630696 cell (+39) 334.1767717 (dalle ore 9,30 alle ore 12,30 dei giorni feriali)
Le domande, con la ricevuta dalla Quota di Iscrizione relativa, vanno inviate in una delle seguenti modalità:
via e-mail (completa di tutti gli allegati) a concorso@accademiaitalianaclarinetto.com entro il termine del 13 aprile 2019.
La Quota di Iscrizione, non restituibile, va versata :
con Bonifico bancario c/o Banca dei Sibillini – Filiale di Camerino (MC) 
c/c intestato a Accademia Italiana del Clarinetto
IBAN: IT25S0845668830000020155056   SWIFT-BIC: ICRAITRRCO0
Tutte le spese bancarie sono a carico del concorrente. La quota d’iscrizione non è restituibile.
Art.20 – NORME FINALI
L’iscrizione al Concorso implica l’accettazione integrale e incondizionata delle Norme contenute nel presente Regolamento. La Direzione Artistica si riserva eventuali modifiche al Regolamento in caso di necessità, modifiche che verranno tempestivamente comunicate ai partecipanti.
Per eventuali controversie è competente il Foro di Macerata e valido il testo italiano.
 
 
 
 

 

PARTNER E SOSTENITORI