6° CONCORSO NAZIONALE DI ESECUZIONE MUSICALE

“I nuovi talenti del clarinetto”

CESENA (FC) 9/11 dicembre 2022

PRESIDENTE DELLA GIURIA

Corrado GIUFFREDI

(Cat. Junior e Senior)

Art. 1: PRESENTAZIONE

L’Accademia Italiana del Clarinetto con il sostegno del Ministero della Cultura, del Comune di Cesena, con il patrocinio del Conservatorio “B.Maderna” di Cesena, di Anbima, dell’Endas e con la collaborazione dell’Istituto Musicale Corelli promuove il 6° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “I nuovi talenti del Clarinetto”, “Omaggio ad Aurelio Magnani nel centenario della morte”.

Il Concorso ha come obiettivo la promozione della cultura musicale, la divulgazione del clarinetto nelle sue varie espressioni e la valorizzazione del patrimonio artistico dei luoghi che ospiteranno la manifestazione.

 

Art. 2: CANDIDATI

Il Concorso si rivolge a giovani clarinettisti italiani e stranieri residenti in Italia, solisti e gruppi con clarinetto dal duo al quintetto (gruppi di soli clarinetti o gruppi con altri strumenti ma almeno un clarinetto) e ad iscritti alle SMIM e ai Licei Musicali.

 

Art. 3: ISCRIZIONE

L’iscrizione al concorso deve avvenire entro il 30 novembre 2022 utilizzando l’apposito form online.

L’iscrizione al Concorso comporta l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento.

Per ogni controversia sarà competente il Foro di Forlì.

 

Art. 4: LUOGO E DATE DI SVOLGIMENTO

Calendario e orari di svolgimento delle audizioni saranno pubblicati entro domenica 4 dicembre 2022 sul sito internet del concorso www.accademiaitalianaclarinetto.com.

Ciascun candidato, pertanto, per conoscere la data di convocazione dovrà consultare il sito o scrivere alla segreteria concorso@accademiaitalianaclarinetto.com che declina ogni responsabilità in tal senso, non essendo previste altre forme di convocazione.

Ogni candidato dovrà presentarsi munito di documento di identità.

Le audizioni dei concorrenti si svolgeranno presso la Sala Concerti dell’Istituto Musicale Corelli di Cesena (FC) in Via Dandini n. 5 tra il 9 e l’11 dicembre. L’ordine di presentazione dei candidati alle audizioni è alfabetico.

Art. 5: SEZIONI - CATEGORIE - PROGRAMMA

Il Concorso è pubblico e si divide nelle seguenti Sezioni e Categorie:

 

SEZIONE I: SOLISTI

• BABY (nati dal 2012) - Programma libero della durata massima di 6 minuti

• YOUNG (nati dal 2008) - Programma libero della durata massima di 8 minuti

• JUNIOR A (nati dal 2004) - Programma libero della durata massima di 12 minuti

• JUNIOR B (nati dal 2001) - Programma libero della durata massima di 15 minuti

• SENIOR (senza limiti di età) - Programma libero della durata massima di 20 minuti​

 

SEZIONE II: MUSICA DA CAMERA

• GRUPPI CON CLARINETTO YOUNG (nati dal 2007) - Programma libero della durata massima di 10 minuti

• GRUPPI CON CLARINETTO JUNIOR (nati dal 2001) - Programma libero della durata massima di 15 minuti

• GRUPPI CON CLARINETTO SENIOR (senza limiti di età) - Programma libero della durata massima di 20 min.

 

I Gruppi (dal duo al quintetto) si intendono formati da qualunque strumento con la presenza di almeno un clarinetto (qualunque tipo di clarinetto: piccolo, contralto, corno di bassetto, cl. basso).

 

SEZIONE III: SPECIALE SCUOLE - SOLISTI

• SMIM - Classe Prima - Programma libero della durata massima di 5 minuti

• SMIM - Classe Seconda - Programma libero della durata massima di 8 minuti

• SMIM - Classe Terza - Programma libero della durata massima di 10 minuti

• LICEI MUSICALI - Classi Prima e Seconda - Programma libero della durata massimi di 10 minuti

• LICEI MUSICALI - Classi Terza, Quarta e Quinta - Programma libero della durata massima di 15 minuti

SEZIONE IV: SPECIALE SCUOLE - ENSEMBLE

• SMIM - Categoria unica - Programma libero della durata massima di 8 minuti

• LICEI MUSICALI - Classi Prima e Seconda - Programma libero della durata massimi di 10 minuti

• LICEI MUSICALI - Classi Terza, Quarta e Quinta - Programma libero della durata massima di 15 minuti

I Gruppi (dal trio al decimino) si intendono formati da qualunque strumento con la presenza di almeno un clarinetto (qualunque tipo di clarinetto).

 

Art. 6: PROVE CON IL PIANISTA E DI ACUSTICA

Calendario e orari di svolgimento delle prove con il pianista del Concorso o delle prove di acustica per chi ha il proprio pianista saranno pubblicati entro lunedì 5 dicembre sul sito internet del concorso  www.accademiaitalianaclarinetto.com.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per la mancata consultazione non essendo previste altre forme di convocazione.  Saranno previste aree per lo studio individuale prima della propria prova.

 

Art. 7 - VARIE

L’ordine di presentazione dei candidati alle prove è alfabetico. Le prove del concorso saranno pubbliche. E’ obbligatorio consegnare alla Giuria almeno una copia dei brani eseguiti.

I candidati che, per qualsiasi motivo, si trovino a prendere parte al Concorso regolarmente convocati, senza possedere tutti i requisiti previsti dal presente regolamento, perdono immediatamente ogni diritto relativo al Concorso stesso e a qualsiasi risarcimento.

I ritardatari saranno esclusi dal Concorso. Qualora il ritardo sia causato da comprovati motivi di forza maggiore e purché non sia già terminata la prova della loro categoria, i candidati ritardatari potranno, a insindacabile giudizio della Giuria, essere ammessi a sostenere la prova stessa.

I candidati non sono obbligati alla esecuzione a memoria dei brani. L'ordine di esecuzione nelle varie prove è a libera scelta del candidato. I candidati possono partecipare a più sezioni.

 

Art. 8: QUOTE DI ISCRIZIONE

SEZIONE I: SOLISTI

• € 30,00 -  BABY

• € 40,00  - YOUNG

• € 50,00  - JUNIOR A

• € 60,00  - JUNIOR B

• € 70,00  - SENIOR

 

SEZIONE II: MUSICA DA CAMERA

• € 20,00  - per ogni componente Gruppi con Clarinetto Young

• € 25,00  - per ogni componente Gruppi con Clarinetto Junior fino ad un massimo di 100€ complessivi

• € 30,00  - per ogni componente Gruppi con Clarinetto Senior fino ad un massimo di 120€ complessivi

 

SEZIONE III: SPECIALE SCUOLE - SOLISTI

• € 20,00  - SMIM - Classe Prima

​• € 25,00  - SMIM - Classe Seconda
• € 30,00  - SMIM - Classe Terza
• € 35,00  - LICEI MUSICALI - Classi Prima e Seconda

• € 40,00  - LICEI MUSICALI - Classi Terza, Quarta e Quinta

SEZIONE IV: SPECIALE SCUOLE - ENSEMBLE

Per ogni componente fino ad un massimo di 100€ complessivi

• € 15,00  - SMIM - Categoria unica
• € 20,00  - LICEI MUSICALI - Classi Prima e Seconda

• € 25,00  - LICEI MUSICALI - Classi Terza, Quarta e Quinta

 

Per coloro che avessero necessità del pianista accompagnatore, si informa che verrà messo a disposizione dell’organizzazione con un contributo aggiuntivo di 20€. Si prega, in questo caso, di farne esplicita richiesta nel form di iscrizione e di inviare contestualmente la parte pianistica in pdf (leggibile) a concorso@accademiaitalianaclarinetto.com

 

Le quote di iscrizione si intendono al netto delle commissioni bancarie e per le categorie relative alle formazioni cameristiche si dovrà versare un unico contributo cumulativo e devono essere versate a: 

Accademia Italiana del Clarinetto - Corso Mazzini, 46 - 47521 Cesena (FC)

IBAN: IT06V0707023912000000861788

BIC: ICRAITRRTQ0

con causale: 6° Concorso Nazionale “I nuovi talenti del clarinetto”.

 

L’organizzazione del Concorso si riserva il diritto di abolire una Categoria qualora cause indipendenti dalla propria volontà ne impedissero il regolare svolgimento. Soltanto in questo caso il contributo d’iscrizione sarà interamente rimborsato.

 

Art. 9: GIURIA

La giuria sarà composta da CORRADO GIUFFREDI Presidente (cat. Junior e Senior), Paolo FANTINI Professore di clarinetto presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Lettimi" di Rimini, Stefano FRANCESCHINI Professore di clarinetto presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Verdi" di Ravenna, Rocco MASCI Professore di clarinetto presso Istituto Comprensivo 8 di Pescara, Verter ZAULI Professore di clarinetto e coordinatore dell'Istituto di Cultura Musicale "A.Corelli" di Cesena. I componenti della Giuria che siano maestri o ex maestri (negli ultimi due anni precedenti il  concorso) o parenti di qualcuno dei candidati, devono informare il Direttore Artistico ed astenersi dal voto quando si tratti di giudicare i candidati verso i quali essi si trovino nella  posizione suddetta. All’atto dell’insediamento ciascun componente della Giuria rilascerà una dichiarazione sulla propria situazione personale nei confronti dei concorrenti che sarà allegata agli atti. Al termine di ogni prova i giurati esprimeranno il proprio voto. E’ facoltà della Giuria sospendere un’esecuzione di un concorrente o eventualmente riascoltarla. Il giudizio ed il voto della Giuria sono inappellabili.

 

Art. 10: PREMI

Il giudizio della Giuria, espresso in centesimi, sarà dato dalla media delle votazioni di tutti i componenti della Giuria (esclusi il più alto e il più basso). I premi saranno così assegnati:

 

SOLISTI, MUSICA DA CAMERA, SPECIALE SCUOLE:

•   con votazione tra 80/100 e 84/100: diploma di merito

•   con votazione tra 85/100 e 89/100: diploma di Terzo Premio

•   con votazione tra 90/100 e 94/100: diploma di Secondo Premio

•   con votazione tra 95/100 e 97/100: diploma di Primo Premio

PREMI (IN ARRIVO)

(clicca qui)

Art. 11: PREMIAZIONE

I secondi e terzi premi saranno consegnati nei momenti di premiazione indicati nel calendario consultabile sul sito internet del concorso www.accademiaitalianaclarinetto.com Indicativamente ogni giorno al termine delle audizioni.

I vincitori dei primi premi saranno premiati e invitati ad esibirsi nel Concerto Finale di premiazione di Domenica 11 dicembre alle ore 18.00 presso Sala Concerti dell’Istituto Musicale Corelli di Cesena (FC) eseguendo le composizioni indicate dalla Giuria pena l’annullamento del premio. I premi speciali saranno annunciati durante il Concerto Finale di premiazione. La Giuria può richiedere anche ai secondi e terzi classificati l’esecuzione di uno o più brani al Concerto Finale. Tutte le esibizioni durante il Concorso saranno a titolo gratuito. Per il Concerto Finale di premiazione è di rigore l’abito da concerto. L’eventuale utilizzazione televisiva o radiofonica o fotografica delle esecuzioni non comporterà diritti o compensi per i candidati.

Art. 12: CONCLUSIONI

Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei concorrenti.

L'organizzazione mette a disposizione convenzioni con strutture ricettive della città.

L'organizzazione si riserva, in caso di necessità, di apportare eventuali modifiche al presente regolamento ed in tal caso esse saranno tempestivamente comunicate agli interessati.